INDIA - Nuova Delhi

Il Rajasthan e la Valle del Gange

  • Tour individuali , Solo Soggiorno
  • 14 giorni / 13 notti
  • Mezza pensione

Un viaggio alla scoperta dell’India del Nord, attraversando il Rajasthan, con i suoi grandiosi palazzi-fortezze, i templi, le donne di rara bellezza e gli uomini-guerrieri dai complicati e colorati turbanti fino a raggiungere Agra ed il Taj Mahal, simbolo dell’amore eterno e proseguire il viaggio lungo la valle del Gange.
Un itinerario completo in India del Nord alla scoperta della regione del Rajasthan con una breve estensione attraverso la pianura gangetica. Da Delhi a Jaisalmer e da Jodhpur a Jaipur, fino ad arrivare ad Agra, con il suo maestoso e romatico Taj Mahal, simbolo dell'India intera. Proseguimento per Orchha, lo;antica capitale della dinastia Rajput dei Bundela e Khajuraho, con i suoi meravigliosi e raffinatissimi templi “erotici”. Infine Varanasi, la città più spirituale dell’India bagnata delle acque del fiume sacro del Gange, è la tipica città indiana del nostro immaginario circondata  da un’ aura mistica e pittoresca.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Programma di viaggio

1º giorno - Delhi
Arrivo in mattinata a Delhi, incontro con i nostri rappresentanti locali, trasferimento e sistemazione in albergo. Giornata dedicata alla visita della città di Delhi e dei punti di principale interesse: l’India Gate, monumento commemorativo ai caduti della seconda guerra Mondiale; il Rashtrapati Bhavan, sede del presidente della repubblica, circondato da sontuosi giardini nello stile mongolo; il Qutab Minar, un monumentale minareto, la cui funzione era di celebrare come Torre della Vittoria il trionfo militare sugli infedeli. La moschea Jama Masjid la più grande moschea in India. La moschea è situata su un promontorio roccioso ed è costruita in pietra arenaria e marmo bianco. A seguire visita del colorato mercato di Chandni Chowk dove odori e profumi si mescolano a migliaia di persone che lo affollano quotidianamente. Il tour prosegue con la visita del Raj Gath il luogo della cremazione di Gandhi avvenuta il 31 settembre. Le sue ceneri furono poi disperse nel punto di confluenza dello Yamuna con il Gange, secondo il rito hinduista.

2º giorno - Delhi/Mandawa
Partenza per Mandawa che si trova nella regione dello Shekawati, famosa per le sue "Haveli", case finemente affrescate, sparse per i villaggi della regione. Sistemazione in albergo e pernottamento

3º giorno - Mandawa/Bikaner/Gajner
Dopo colazione partenza per Bikaner, cittadina situata nel Deserto del Thar, cinta da mura in pietra arenaria rossa. Durante il trasferimento visita del famoso tempio di Karni Mata, “il tempio dei topi”, che lo abitano e migliaia e che sono considerati sacri. Visita del Junagarh Fort e della cittadella fortificata. A seguire trasferimento a Gajner e sistemazione nell'omonimo palazzo reale. Serata a disposizione.

4º giorno - Gajner/Jaisalmer
Dopo colazione partenza in direzione di Jaisalmer. Nel tardo pomeriggio arrivo nella “città d’oro”, con le sue costruzioni in pietra arenaria gialla, che sorge su una rocca al limitare del deserto del Thar. Sistemazione in albergo e a seguire escursione in cammello alle dune di Sam Sand, da cui si gode di un’ottima vista del tramonto nel deserto.

5º giorno - Jaisalmer
Dopo colazione visita del Lago Gadsisar e del Forte di Jaisalmer, vero capostipite di questa città. Questa splendida costruzione è la seconda più antica fortezza nel Rajasthan, dopo Chittorgarh. Il forte è anche conosciuto come la "Sonar Quila" o il Golden Fort, fu fatto costruire dal capo Rajput Bhatti Rawal Jaisal nel 1156 d.C. Al tramonto visita dei Cenotafi reali, che sorgono nell'oasi di Bada Bagh, famosi luoghi religiosi dove gli indù cremavano i loro defunti.

6º giorno - Jaisalmer/Jodhpur
In mattinata partenza per Jodhpur, denominata “la città blu” per la tipica colorazione azzurra delle sue case. Visita del Forte di Mehrengarh che nei suoi cinquecento anni di storia, non è mai stato conquistato da nessun esercito nemico. Non si tratta di un edificio militare, quanto di una cittadella fortificata dove, tra le altre cose, si trovano il palazzo del Maharaja, alcuni templi, ed un giardino, che da queste parti è uno dei beni più preziosi. Sistemazione in albergo e serata a disposizione.

7º giorno - Jodhpur/Pushkar/Jaipur
Partenza per Jaipur e lungo il percorso sosta a Pushkar. In questa cittadina famosa nel mese di novembre, ogni anno, si svolge il festival internazionale dei cammelli. La città si trova sulla riva di un meraviglioso laghetto nel Rajasthan orientale, ricca di almeno 500 templi e di 52 ghat, scalinate e luogo di preghiera lungo il percorso del lago. Proseguimento per Jaipur, l’affascinante città rosa racchiusa dalle antiche mura. Arrivo nel tardo pomeriggio, sistemazione in albergo e serata a disposizione. 

8º giorno - Jaipur
In mattinata visita del Forte di Amber, che risale al 16º secolo, conserva al proprio interno numerose sale finemente intarsiate ed è situato sulla sommità di una collina a una decina di chilometri dalla città. Pomeriggio dedicato alla visita della città e dei suoi dintorni: il City Palace, con interessanti collezioni artistiche dell’epoca Moghul, e dell’osservatorio astronomico, costruito nel 18º secolo, la facciata del cosiddetto “Palazzo dei venti”. Si conclude la giornata con una interessante visita lungo il famosissimo bazar della città vecchia. Rientro in albergo e serata a disposizione.

9° giorno - Jaipur/Abhaneri/Fatehpur Sikri/Agra
Dopo colazione partenza per Agra. Durante il percorso sosta e visita di Fatehpur Sikri, città abbandonata dell’epoca Moghul costruita da Akbar “Il Grande” perchè divenisse la nuova capitale dell'impero e di Abhaneri, piccolo ma affascinante villaggio del Rajasthan orientale, famoso per i suoi monumenti medievali, tra cui un pozzo-palazzo. Arrivo nel tardo pomeriggio ad Agra, sistemazione in albergo e primo contatto con la città del Taj Mahal.

10° giorno - Agra
Giornata dedicata alla visita di Agra, città simbolo dell’Uttar Pradesh adagiata sulle rive del fiume Yamuna. Visita del del Taj Mahal, il mausoleo voluto dall’imperatore Shah Jahan per commemorare la moglie e divenuto il simbolo dell’India intera, e meta da parte di migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo che vi si recano per ammirare la sua maestosità. Il Red Fort, grande costruzione realizzata in arenaria rossa costruito fra il 1565 e il 1574. Nel pomeriggio visita dell’Itmad Ud Daulah, mausoleo dove riposano le ceneri del suocero dell’Imperatore Jehangir e costruito dall’Imperatrice Noorjehan. Nel pomeriggio rientro a Delhi, sistemazione in albergo e serata a disposizione.

11º giorno - Agra/Jhansi/Orchha/Khajuraho
In mattinata trasferimento in stazione e treno intercity per Jhansi. Proseguimento in auto per Orchha, l’antica capitale del regno dei Bundela e visita ai numerosi palazzi e templi della cittadina. E' un'isola di pace e di tranquillità ed un magnifico esempio di fortezza medievale dove i muri e le torrette racchiudono giardini, padiglioni e templi. A seguire si prosegue il viaggio fino a raggiungere la città di Khajuraho. Sistemazione in albergo e resto della serata a disposizione. 

12º giorno - Khajuraho/Varanasi
Dopo colazione viita di Khajuraho. La città è conosciuta in tutto il mondo per i templi cosiddetti “erotici”, con statue e bassorilievi che raffigurano gli accoppiamenti delle divinità, edificati fra il 10º e l’11º secolo, e riportati alla luce solo nel 1840. Khajuraho ha il più grande numero di templi medievali induisti e giainisti dell'India, fatto che ha portato l'UNESCO nel 1986 ad inserire il villaggio nell'elenco dei Patrimoni dell'Umanità. A seguire trasferimento in aeroporto e volo di linea per Varanasi, considerata dagli indù la città sacra per eccellenza, meta dei pellegrini che giungono da ogni parte dell’India per purificarsi nelle acque del Gange, per attendere la morte o per cremare i corpi dei loro congiunti. In serata giro in barca per partecipare alla preghiera serale lungo il fiume e alle cremazioni che si susseguono con interminabile sequenza.

13º giorno - Varanasi/Delhi
All’alba escursione in barca sul Gange, per una suggestiva visione della città, delle abluzioni e dei riti che si svolgono sulle rive. Visita del Tempio d’oro, dedicato a Shiva e del Tempio di Durga. Trasferimento a Sarnath e visita del villaggio dove Buddha tenne il suo primo sermone. Durante il regno di Ashoka a Sarnath fu costruita una serie di edifici religiosi e anche una colonna che commemorava il sermone del Buddha, rappresentante quattro leoni che sorreggono la ruota del Dharma, attualmente utilizzato come stemma dell'India. A seguire trasferimento in aeroporto e volo di rientro a Delhi. Trasferimento in albergo e resto della serata a disposizione.

14º giorno - Delhi
Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia.

Alberghi Standard
Delhi – MAPPLE EXPRESS HOTEL
Mandawa – DESERT N DUNES RESORT
Bikaner – HERITAGE PALACE
Jaisalmer – HETITAGE INN PALACE
Jodhpur – KARNI BHAWAN PALACE
Jaipur – HOTEL LIBRA
Agra – THE FERN HOWARD PLAZA
Khajuraho – USHA BUNDELA HOTEL
Varanasi – SURYA KAISER PALACE

Alberghi Superior
Delhi – RADISSON BLU MAHIPALPUR
Mandawa – CASTLE MANDAWA PALACE
Bikaner – GAJNER PALACE
Jaisalmer – GORBANDH PALACE
Jodhpur – PARK PLAZA HOTEL
Jaipur – PREMIER LEMON TREE
Agra – CRYSTAL SAROVAR PREMIERE
Khajuraho – RAMADA HOTEL
Varanasi – THE RIVATAS HOTEL

Alberghi Deluxe
Delhi – LE MERIDIEN HOTEL
Mandawa – CASTLE MANDAWA PALACE
Bikaner – LAXMI VILAS PALACE
Jaisalmer – RANGH MAHAL PALACE
Jodhpur – INDANA PALACE HOTEL
Jaipur – LE MERIDIEN HOTEL
Agra – ITC MUGHAL PALACE
Khajuraho – JASS RADISSON HOTEL
Varanasi – RADISSON HOTEL

NB: Gli alberghi sono soggetti a riconferma al momento della prenotazione

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 29/09/20 al 10/10/20
Quotazione su richiesta
---
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

Prezzi: I prezzi indicati sono espressi in euro e si intendono per persona in camera doppia, se non diversamente specificato.
Il costo del pacchetto non include il passaggio aereo internazionale per raggiungere l’India. Questo, in considerazione dei continui aggiornamenti tariffari e delle numerose promozioni che molte compagnie aeree offrono in alcuni periodi o in occasioni particolari.

La quota comprende:
- Voli di linea interni Khajuraho/Varanasi e Varanasi/Delhi
- Treno intercity sulla tratta ferroviaria Agra/Jhansi
- Trasferimenti, visite ed escursioni come da programma in auto privata con autista a disposizione
- Sistemazione in camere doppie in alberghi di categoria Standard, Superior e Deluxe
- Trattamento di mezza pensione
- Assistenza di guide locali in lingua italiana
- Ingressi a templi, monumenti e musei
- Assistenza 24h su 24h del nostro personale locale

La quota non comprende:
- Volo intercontinentale per l'India a partire da € 550 (secondo stagione e periodo di viaggio)
- Spese per l’ottenimento del visto indiano
- Spese gestione pratica, Assicurazione Medico, Bagaglio e Annullamento € 95
- Spese di carattere personale, mance e quanto non espressamente menzionato nella quota comprende          

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!